Vale la pena .....

L’immacolata Concezione è passata mentre quanto è stato seminato per realizzare il Programma “Alla luce dei Falò, non solo resterà, ma continuerà ad animare pensieri e sentimenti di tutti i protagonisti che hanno collaborato, rendendo evidente che la via dell’unità non solo è percorribile ma affascina, trovando sempre più proseliti. Gente dal cuore grande, generoso capace di mettersi in gioco e di donare tempo e risorse pur di sentire un afflato diverso all’interno della città, di sperimentare la via delle relazioni armoniche in direzione del perseguimento di finalità che riguardano tutti perché nascono direttamente dal desiderio di rispondere ai reali bisogni e problemi del nostro territorio.

Alla Luce del Falò 2017”

Anche quest’anno l’8 dicembre, giorno dell’Immacolata Concezione, rappresenterà l’occasione per rivivere tradizioni che, pur perdendosi nella notte dei tempi , continuano a sprigionare una grande forza generativa di senso di comunità, vuoi per quelle suggestioni di appartenenza , vuoi per quel richiamo alle comuni radici che continuiamo a sentire, nonostante il dilagare di una pseudo cultura che spinge all’esaltazione dell’io, al relativismo ed estremo soggettivismo valoriale ed, in ultima analisi , alla frammentazione del tessuto sociale.Le nostre tradizioni stanno a ricordarci chi siamo. In esse troviamo la nostra identità, la nostra anima, insieme all’affetto ed alla profonda gratitudine per le generazioni che ci hanno preceduto e al desiderio di una continuità con il nostro passato che possa salvaguardare la nostra essenza e possa aiutarci a costruire il futuro, contando su solide radici da trasmettere ai più giovani.

Il contributo della Consulta delle Associazioni alla Campagna di sensibilizzazione per la prevenzione del tumore al seno, promossa dal Comune

“INSIEME……………..POSSIAMO”

Il  Rosa, simbolo della Prevenzione del tumore al seno, ha colorato in questi giorni le attività della Consulta delle Associazioni, impegnata a favorire  la massima diffusione della campagna di sensibilizzazione promossa dal Comune, intitolata per l’appunto: “L’importante è prevenire”

 Tante le Associazioni  che hanno sentito forte la spinta a dare il proprio contributo in difesa di un valore importantissimo qual è quello della “salute della donna” e della vita stessa delle donne, considerato che   una diagnosi precoce vuol dire, il più delle volte, salvezza.

In partenza il Progetto di rete “Io ci  sono”

Una rete a sostegno della dignità e libertà della donna

San Severo fa sempre più spesso esperienze di rete. Dopo la campagna di pubblicizzazione del Programma  Comunale finalizzato alla Prevenzione del tumore al seno, a cui hanno partecipato numerosissime Associazioni,  fortemente motivate dall’importanza della iniziativa, volta alla salvaguardia di un valore immenso qual è la vita delle donne, la collaborazione continua, avendo ad oggetto un  problema altrettanto sentito : quello della dignità e della libertà della donna all’interno di una cultura infarcita di pregiudizi e violenza.

Si invitano le associazioni interessate a prenderne visione e scaricarlo se ritengono opportuno.